Clarinetto

Juan Ferrer (Montserrat, Valencia, 1968) è uno dei clarinettisti spagnoli più versatili e attivi della sua generazione e il primo spagnolo a far parte della giuria del prestigioso Concorso Tchaikovsky a Mosca, del Concorso Di Gand, del Concorso Internazionale Crampon Buffet per l'Asia e del Pacifico, Versailles –France, San José-Costa Rica, Tenerife (Spagna) dove ha anche tenuto recital e master class , un lavoro pedagogico che si sviluppa con studenti di tutti i continenti in università e conservatori in Belgio, Russia (Mosca), Cina (Pechino), Taiwan (Taipei),Colombia, Brasile, Paraguay, Francia, Portogallo, Argentina e Spagna che è stato recentemente approvato dall'invito a partecipare come professore internazionale per la prestigiosa Fondazione Musicale Bolivar Simàn (Il sistema ) con tre incontri all'anno a partire dalla stagione 2017-2018.  Artista del marchio Buffet-Crampon Paris e Vandoren Paris, Ferrer fa parte dell'OSG -(Galician Symphony Orchestra) di cui è clarinetto principale dal 1994 anche se la sua attività come artista lo ha portato ad offrire concerti solisti con orchestre sinfoniche in tutta Spagna, Europa, America e Asia, sia come solista con orchestre sinfoniche come in relcitori così come con gruppi di camere come il Trio , o il Quintetto solista G.S.O. di cui è membro. È stato invitato tra gli altri dall'Orchestra Radio di Lipsia, dall'Orchestra Liceu di Barcellona, dall'Orchestra Sinfonica di Madrid, dall'Orchestra Nazionale di Madrid, dall'Orchestra Nazionale della Catalogna o dall'Orchestra RTVE e ha lavorato sotto il comando di alcuni dei più prestigiosi bastoni: Lorin Maazel, Gustavo Dudamel, Daniel Harding, Sir Neville Marriner, Osmo V'nska, Guennadidi , Peter Maag, Andrés Orozco Estrada, Christian Vasquez, Dima Slobodeniouk, Gianandrea Noseda, Jesès Lopez Cobos, Stanislaw Scrowaczewski, Christoph Eschenbach, James Conlon, Juanjo Mena o Alberto Eedda, tra molti altri. Invitato da giurati provenienti da tutto il mondo, Juan Ferrer concentra il suo lavoro pedagogicosoprattutto soprattutto nella GSO Youth Orchestra, nella Basc Country Youth Symphony Orchestra e nella Young National Symphony of Catalonia. Inoltre, di solito dà corsi in Cina, Taiwan ,Russia,Spagna Francia, Portogallo, Argentina, Brasile, Colombia, Costa Rica, Belgio, e al Meeting Internazionale Clarinetto dell'Argentina (Buenos Aires), oltre a partecipare come artista spagnolo nelle cinque edizioni della Ibero-American Clarinet Academy (Castelo de Paiva) . Ha appena registrato un album con il pianista Daniel del Pino con opere che hanno dedicato autori di fama internazionale: Salvador Brotàns, Karolis Biveini, Octavio Vizquez, Vladimir Rosinsky, Fernando Buide, Juan Duron , Eduardo Soutullo, ecc. Juan A. Ferrer ha iniziato i suoi studi musicali presso la Società Musicale di Montserrat e li ha continuati nel Conservatorio di Valencia, dove ha ottenuto il titolo di insegnante di Clarinetto con i voti più alti (Honor Roll). Studiò il grado superiore al Joaquen Rodrigo de Valencia, anche con il punteggio più alto e la menzione unanime nella fine della gara. Allo stesso tempo studia con i professori José Vicente Herrera, Larry Passin, Andrew Marriner, Alan Damiens, Walter Boeykens, Anthony Gigliotti, Guy Deplus, Jehuda Gilad, ecc. Nel febbraio 1993 è stato selezionato dal professor Jehuda Gilad e ha ricevuto una borsa di studio per studiare presso la University of Southern California (USA).

Partners

Collaborazioni

Patrocini

Dicembre - 2020
D L M M G V S
  01 02 04 05
06 07 08 09 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31