Musicisti Collaboratori

ISTITUZIONE MUSICALE E SINFONICA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA – FVG Orchestra

La FVG Orchestra è la compagine sinfonica nata recentemente per volere della Regione Friuli Venezia Giulia, al fine di raccogliere l’eredità musicale di diverse realtà di una zona di confine ricca di tradizioni musicali.

Fin dalla sua fondazione, l’orchestra contribuisce attivamente alla diffusione della musica classica e alla valorizzazione della creatività emergente in ambito locale e nazionale. Tiene concerti presso i maggiori teatri della Regione: il Teatro Rossetti di Trieste, il Teatro Nuovo Giovanni da Udine, il Teatro Verdi di Pordenone, il Teatro Verdi di Gorizia, ma anche capillarmente nei teatri e sale del territorio.
Pur in un periodo non favorevole per i progetti internazionali, ha tenuto concerti in Ungheria (presso sala che è stata sede del Parlamento ungherese e presso la prestigiosa Vigadò Concert Hall), Slovenia (ospite del Ljubljana Festival) e Austria (ospite della stagione del Congress Center Villach).
Collabora continuativamente con i maggiori concorsi della regione (Piano FVG, Piccolo Violino Magico, Premio Rodolfo Lipizer, Concorso Internazionale Città di Porcia) e rinomati festival come Mittelfest, Risonanze, Carniarmonie,  Festival Internazionale dell’Operetta di Trieste, Festival Internazionale di Musica Sacra di Pordenone, Emilia Romagna Festival.

Ha ospitato solisti del calibro di: Denis Kozhukhin, Steven Isserlis, Claudio Bohórquez, Zia Hyunsu Shin, Maxim Rubtsov, Freddy Kempf, Rémi Geniet, Andrey Baranov, Ji Young Lim, Mario Stefano Pietrodarchi, Erica Piccotti, Adriano Del Sal, Sonia Prina, Massimo Mercelli, Daniela Barcellona, , Annamaria Dell’Oste, Piano Duo Silver/Garburg, Stefan Milenkovic, Janoska Ensemble, Alessandro Quarta, Elia Cecino, Alice, Simone Cristicchi.

Nel corso della sua attività la FVG Orchestra è stata diretta da Nicola Piovani, Florian Krumpöck, Vinzenz Praxmarer, Nir Kabaretti, Grigor Palikarov, Sergey Smbatyan, Stephan Zilias, Dmitry Yablonsky, Daniel Raiskin, Massimiliano Caldi, Andrea Gasperin, Alessandro Vitiello, Marco Titotto, Romolo Gessi, Gianna Fratta, Carlo Guaitoli.

Il ruolo di direttore ospite principale è affidato al M° Paolo Paroni, già direttore ospite principale presso l’Orchestra del New York City Ballet e ospite di moltissime istituzioni sinfoniche in Italia e all’estero.